Cavi per l’avviamento, scopri come scegliere quelli più adatti per la tua auto

I cavi per l’avviamento dell’auto sono uno strumento indispensabile da avere sempre a bordo della propria auto, ma non tutti quelli presenti sul mercato mantengono ciò che promettono. Scopri come scegliere quelli più efficaci ed efficienti.

Quando la batteria si scarica, i cavi d’avviamento sono sicuramente la soluzione più comoda e veloce per riavviare il veicolo. Abbiamo già spiegato in un articolo come utilizzarli in sicurezza, questa volta abbiamo invece raccolto dei consigli utili su quali cavi scegliere, considerato il gran numero di prodotti presenti sul mercato.

I conduttori in rame

La qualità dei cavi dipende da più fattori, primo su tutti la sezione dei conduttori in rame. Alcuni cavi in apparenza molto robusti, infatti, lasciano presagire una sezione adeguata. Ciò non rappresenta assolutamente una garanzia poiché il prezioso metallo è spesso ridotto al minimo indispensabile, mentre la maggior parte del cavo è costituito da plastica isolante. L’efficacia dei cavi è direttamente proporzionale alla dimensione della loro sezione dei conduttori in rame: per questo motivo vanno preferiti cavi che abbiano una sezione di almeno 16 mm2, da verificare nelle specifiche espresse sulla confezione del prodotto.

Lunghezza

È poi consigliato scegliere un prodotto che raggiunga almeno i 3 metri di lunghezza, per poter collegare facilmente le due auto.

Prezzo

Il prezzo compatibile con un buon prodotto si aggira intorno a 15€, ma come spiegato poco sopra è sempre meglio scegliere un prodotto di qualità. Consigliamo di valutare l’acquisto tramite uno dei tanti eCommerce esistenti (amazon, ebay, etc), controllando sempre le recensioni degli utenti che hanno già acquistato, così da risparmiare anche nell’acquisto di un buon prodotto.

Custodia

Tra i molti prodotti presenti sul mercato è sempre preferibile scegliere quelli dotati di una confezione, così da poterli custodire comodamente ed in modo ordinato a bordo della propria auto.

Pinze terminali

Infine, un altro aspetto da non sottovalutare, è rappresentato dalla qualità delle pinze terminali che dovrebbero essere completamente isolate e dotate di un ponticello conduttore, che ne colleghi le due ganasce.

Se desideri ricevere ulteriori consigli su quali cavi scegliere, o su altri temi legati al mondo dei motori e delle patenti, vieni a trovarci nella nostra sede. Ti aspettiamo!

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Cavi per l’avviamento, scopri come scegliere quelli più adatti per la tua auto
Ti potrebbero interessare anche…
    Autoscuole Vigilanzi
    Sede di
    Deruta
    Sede di
    Ponte San Giovanni
    Sede di
    Torgiano
    GMG Servizi S.R.L. Via Tiberina 282 06053 Deruta (PG) - Partita Iva 02241120548 - Copyright © 2014 Tutti i Diritti Riservati.
    ×