Scegliere uno pneumatico, cosa c’è da sapere? Scopriamolo

Le sigle ed i numeri, apparentemente indecifrabili, stampati sopra gli pneumatici servono a capirne le caratteristiche per cui sono stati progettati e realizzati. Scopriamo insieme come interpretare queste informazioni, magari per effettuare convenienti acquisti online senza il rischio di incorrere in errori.

La primavera è ormai alle porte e presto in molti dovranno provvedere a cambiare le gomme della propria auto, liberandosi magari di quelle invernali. Le date entro cui questo adeguamento deve essere effettuato variano di regione in regione, a volte addirittura di strada in strada: per scoprire queste date è possibile visitare il sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.Quello che andremo a scoprire oggi è come riconoscere e scegliere gli pneumatici, magari per comprarli online e quindi risparmiare, interpretando le sigle ed i numeri stampati sopra di essi. Iniziamo!

Produttore e modello

Queste informazioni basilari sono semplici da capire e posizionate molto in evidenza, stampate di fatto a grandi lettere tutto intorno al lato esterno della gomma. Il modello della gomma, tuttavia, può anche essere indicato da alcune lettere o combinazioni di lettere (come ad esempio Eagle F1 GS-D3 della Goodyear o Ectsa MX della Kumho) anziché in forma estesa.

Destinazione d’uso

Questo codice, pur non presente su tutte le gomme, indica la destinazione d’uso per cui lo pneumatico è stato progettato e realizzato. Di solito è stampato subito dopo il nome del produttore e può essere di 4 tipi:

P: autoveicolo;

LT: autocarro leggero;

ST: rimorchio speciale;

T: gomma di scorta e quindi ad uso temporaneo.

Larghezza e proporzioni

Subito dopo il codice che indica la destinazione d’uso, una serie di numeri rappresenta la larghezza e le proporzioni della gomma. Questi numeri, separati tra loro da una barra (/), indicano in ordine: XXX(spessore in millimetri del penumatico)/XX (proporzioni della gomma, ovvero il rapporto in percentuale fra larghezza ed altezza dello pneumatico).

Struttura interna della gomma

Dopo il numero che indica le proporzioni della gomma si trova di solito la lettera R o la lettera B, lettere utili ad individuare la struttura interna della gomma. La lettera R indica che la costruzione è di tipo radiale, ovvero più adatta al trasporto di persone. La seconda, ovvero la lettera B, si trova invece su alcuni autocarri ed indica una tipologia di struttura bias-ply, sempre meno usata per via delle difficoltà che causa in fase di manutenzione.

Diametro del cerchione

Questa informazione appare subito dopo il codice della struttura interna e si riferisce alla misura, espressa in pollici, del cerchione più adatto per la gomma in questione. Una gomma che riporti il numero 21, ad esempio, dovrà essere combinata con un cerchione che abbia 21 pollici di diametro.

Codice di carico

Questo numero è da ritenersi molto importante, poiché indica la misura delle gomme in rapporto a quanto peso possano sostenere. Questo numero è in realtà un codice, che se verificato su una apposita tabella di conversione indica di fatto il peso massimo che può essere sopportato in Kg dallo pneumatico.

Codice per la velocità

Questo codice indica invece il peso che una gomma può sostenere ad una determinata velocità. I più diffusi sono:

S: significa che la gomma può viaggiare a 180 km/h per lunghi periodi;

T: significa che la gomma può viaggiare a 190 km/h per lunghi periodi;

U: significa che la gomma può viaggiare a 200 km/h per lunghi periodi;

H: significa che la gomma può viaggiare a 210 km/h per lunghi periodi;

V: significa che la gomma può viaggiare a 240 km/h per lunghi periodi;

ZR: significa che la gomma può viaggiare oltre i 240 km/h per lunghi periodi;

W: significa che la gomma può viaggiare a 270 km/h per lunghi periodi;

Y: significa che la gomma può viaggiare a 300 km/h per lunghi periodi;

(Y): significa che la gomma può viaggiare oltre i 300 km/h per lunghi periodi;

Resistenza alle temperature

Indica la resistenza dello pneumatico al calore generato dalle alte velocità. Questo valore può essere espresso con le lettere A, B o C, dove A indica una alta resistenza e C una bassa resistenza.

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Scegliere uno pneumatico, cosa c’è da sapere? Scopriamolo
Ti potrebbero interessare anche…
    Autoscuole Vigilanzi
    Sede di
    Deruta
    Sede di
    Ponte San Giovanni
    Sede di
    Torgiano
    GMG Servizi S.R.L. Via Tiberina 282 06053 Deruta (PG) - Partita Iva 02241120548 - Copyright © 2014 Tutti i Diritti Riservati.
    ×