Anziani al volante, come capire se si è ancora in grado di guidare

26 Febbraio 2016

Con l’avanzare degli anni è fisiologico subire una riduzione delle prestazioni psicofisiche, riducendo di conseguenza le abilità necessarie a guidare un veicolo. In questo articolo abbiamo raccolto una serie di domande, da porre ad esempio a vostro nonno o zio, utili a valutare la loro capacità di guidare.

I fattori che incidono sulla capacità di guidare oltre una certa età sono molti, ed altrettante sono le informazioni utili a valutare se sia il caso di continuare a farlo oppure no. In questo articolo abbiamo raccolto una serie di domande, da porre ad esempio a vostro nonno o zio, utili a valutare la loro capacità di guidare.

Le seguenti domande, a cui è importante rispondere sinceramente, sono ispirate ad un test preparato dall’Ufficio prevenzione infortuni del governo svizzero:

1) Ti innervosisci nel traffico intenso o quando devi svoltare agli incroci?

2) Hai difficoltà a superare un’auto, quando viaggi su una strada secondaria?

3) In situazioni critiche, reagisci più lentamente che in passato?

4) A volte ti accorgi solo all’ultimo momento di altri utenti della strada?

5) Ti sorpassano spesso, quando guidi in città o in paese?

6) Conoscenti e amici ti hanno consigliato di rinunciare alla patente di guida?

Nel caso le risposte fornite segnalassero una predisposizione alla guida, è comunque importante osservare una serie di consigli per continuare a farlo in sicurezza.

Consigli per guidare in sicurezza

 Sostenere una volta l’anno una visita medica di controllo ed un esame della vista;

 Nel caso si assumessero medicinali, è importante informarsi sempre sugli effetti che questi potrebbero avere sulla guida;

 Non bere alcolici prima di mettersi alla guida;

 Non mettersi alla guida qualora non se non ci si senta bene;

 È preferibile guidare di giorno, magari evitando le ore di punta, in modo da concedersi delle soste durante il viaggio in caso di bisogno;

 Mantenere sempre una distanza di sicurezza sufficiente dall’auto che ci precede;

 Mantenere sempre puliti fari, parabrezza e finestrini, così da garantire una buona visione della strada.

Se desideri verificare con più accuratezza le capacità alla guida di un nonno o uno zio, vieni a trovarci in sede, i nostri istruttori qualificati sapranno fornirti tutti i consigli necessari. Ti aspettiamo!

Condividi questo articolo:
  • Home
  • News
  • Anziani al volante, come capire se si è ancora in grado di guidare
Torna su
Prenota il tuo appuntamento
Il nostro team risponderà nel più breve tempo
possibile!
Deruta
Ponte San Giovanni
Torgiano
=
Seguici sui social ->

© GMG Servizi S.R.L. Via Tiberina 282 06053 Deruta (PG) - Partita Iva 02241120548 - Copyright © 2014 Tutti i Diritti Riservati.