Patente a punti: ecco come controllare il saldo

La patente a punti è stata introdotta nel 2003 per una maggiore sicurezza sulla strada.
Il meccanismo è semplice: se non commenti infrazioni non solo mantieni i 20 punti iniziali, ma hai la possibilità di accumularne 2 in più ogni due anni fino a un max di 30.

Discorso diverso per chi commette infrazioni: in base alla gravità, il Cds prevede la decurtazione dei punti e per le trasgressioni più gravi, anche la sospensione della patente di guida.

Chiunque può controllare il monte punti patente, per non incorrere in brutte sorprese.
Per verificare il saldo ci sono tre modi:

  • accedere al Portale dell’automobilista e oggi con le credenziali dello Spid è ancora più facile
  • scaricare l’app iPatente direttamente sul tuo smartphone
  • se, invece, la tecnologia proprio non fa per te, puoi chiamare il num verde 848.782.782, inserendo semplicemente data di nascita e numero patente.

Se vuoi approfondire l’argomento, leggi l’articolo completo su Autoscuole nel web.

Vuoi delle informazioni?
Contattaci!
  • Home
  • News
  • Patente a punti: ecco come controllare il saldo
Ti potrebbero interessare anche…
    Autoscuole Vigilanzi
    Sede di
    Deruta
    Sede di
    Ponte San Giovanni
    Sede di
    Torgiano
    GMG Servizi S.R.L. Via Tiberina 282 06053 Deruta (PG) - Partita Iva 02241120548 - Copyright © 2014 Tutti i Diritti Riservati.
    ×