Patente, ecco perché prenderla in autoscuola è la scelta migliore

6 Marzo 2015

Costi, tempistiche, modalità d’esame, visita medica: per prendere una patente è necessario seguire un preciso iter: questo percorso può essere affrontato con il supporto costante di un’autoscuola, iscrivendosi quindi ad un corso di scuola guida.

Le valutazioni da fare quando si vuole prendere una patente sono diverse di caso in caso ma c’è una domanda che tutti si pongono: è meglio prendere la patente da privatista oppure iscriversi ad un corso organizzato da un’autoscuola?

Si usa spesso l’espressione ‘devo prendere la patente’, quando sarebbe più corretto dire ‘devo imparare a guidare’: la questione della didattica infatti, troppo spesso sottovalutata dagli aspiranti patentati, rappresenta un investimento di cui si potrà godere per il resto della vita. Acquisire sin da subito le conoscenze e la sicurezza necessarie a condurre un veicolo in strada è infatti determinante.

Dal punto di vista della didattica, formandosi in una scuola guida si ha la possibilità di:

– Essere seguiti da esperti professionisti nello studio del programma;

– Verificare spesso il proprio livello di apprendimento attraverso dei quiz informatizzati – che possono essere svolti in sede oppure sul proprio tablet o smartphone, tramite una specifica App – corretti ogni volta in compagnia di un insegnante qualificato;

– Arrivare più preparati all’esame ed avere quindi più possibilità di superarlo subito, senza fare più tentativi da solo in motorizzazione;

– Esercitarsi alla guida con istruttori professionisti;

– Inserire facilmente questo percorso di formazione tra gli altri impegni quotidiani (scuola, lavoro, impegni personali) grazie alle lezioni, anche serali, disposte solitamente dalle autoscuole.

Un privatista può comunque prendere la patente, a condizione di rispettare autonomamente un metodo ed imporsi di essere costante, ma difficilmente potrà poi diventare un guidatore prudente e pienamente consapevole.

Gestire l’iter burocratico compilando moduli, pagando tasse e presentando documenti vari rappresenta sicuramente la parte più noiosa del percorso che porta all’acquisizione di una patente. Queste attività portano infatti via tempo, mentre iscrivendosi ad una autoscuola si acquista anche – compreso nel prezzo di iscrizione – l’adempimento burocratico di tutte le pratiche da parte della autoscuola. In questo modo si risparmia tempo, evitando ad esempio di fare la fila in motorizzazione o di cercare le adeguate marche da bollo.

Condividi questo articolo:
  • Home
  • News
  • Patente, ecco perché prenderla in autoscuola è la scelta migliore
Torna su
Prenota il tuo appuntamento
Il nostro team risponderà nel più breve tempo
possibile!
Deruta
Ponte San Giovanni
Torgiano
=
Seguici sui social ->

© GMG Servizi S.R.L. Via Tiberina 282 06053 Deruta (PG) - Partita Iva 02241120548 - Copyright © 2014 Tutti i Diritti Riservati.